Associazione Iris per la Giornata della Lentezza 2017 - Vivere con Lentezza -

Associazione Iris per la Giornata della Lentezza 2017

02/23/2017 - 15:55

L'associazione Iris di Avellino anche quest'anno aderisce alla Giornata della Lentezza. Il giorno 21 marzo 2017 l’associazione Iris si troverà presso la Grotta di Sale di Montella per un pomeriggio da trascorrere Col sale della lentezza. Sono previste letture di brani da Danza Lenta di David L. Weatherford, spazio per la magia della meditazione supportata dai fiori di Bach che ci insegnano a rispettare i tempi nostri e altrui.

Info: 

https://www.facebook.com/associazioneirisav/

https://www.facebook.com/grottadisale.montella.avellino.campania/

Aggiungi un commento

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
XI Giornata della Lentezza - Vivere con Lentezza -
31 Gennaio 2017

Lunedì 8 maggio è l'appuntamento con la lentezza 2017, un lunedì dal quale prenderà il via La Giornata della Lentezza, giunta alla sua undicesima edizione. Un invito a compiere un piccolo gesto che possa indirizzarci verso un nostro equilibrio pe

Slow Group di Firenze per la Giornata della Lentezza 2017 - Vivere con Lentezza -
23 Marzo 2017

Anche quest'anno lo Slow Group di Firenze e Counseling Creativo Firenze aderiscono alla Giornata della Lentezza!

La Giornata della Lentezza sulla news letter dei commercialisti di Catanzaro - Vivere con Lentezza -
17 Marzo 2017

Grazie a Roberto Polisicchio la Giornata della Lentezza è arrivata nella newsletter Il Valore della Professione, rivolta a tutti i commercialisti dell’Ordine di Catanzaro (circa 550) ed ad altri professionisti della Calabria e non.

Slow Foot - Altotevere Senza Frontiere per la Giornata della Lentezza 2017 - Vivere con Lentezza -
12 Marzo 2017

In occasione della 11° Giornata della Lentezza, Altotevere Senza Frontiere il 2 aprile 2017  organizza Sloot Foot, una camminata lenta lungo uno dei principali percorsi di collegamento con i valichi dell’Appennino e la gola del Furlo, costellato di fortificazioni e insediamenti religiosi benedett